Knowledge base
Guide
Accademia
Tutorial video
Prova a cercare:
Articoli visualizzati di recente:

Sommario

Aggiungere un negozio Ecwid tramite il Sito istantaneo su un sottodominio

È possibile aggiungere un negozio Ecwid a qualsiasi sito. Tuttavia, potrebbero verificarsi dei problemi tecnici aggiungendo il proprio negozio ai siti basati su iFrame, come i siti GoDaddy o quelli creati con la nuova versione di Google Sites.

In tal caso, sarà comunque possibile avere un negozio online sul proprio sito web inserendo nel sottodominio di tale sito un Sito istantaneo gratuito di Ecwid con un negozio incorporato. Un sottodominio è una parte "aggiuntiva" del dominio "principale". Ad esempio, per il dominio mio-sito.com è possibile creare il sottodominio negozio.mio-sito.com in cui inserire il negozio online.

Per aggiungere il proprio negozio Ecwid su un sottodominio, è necessario assicurarsi che la creazione di sottodomini sia supportata dal provider di domini.

Disponibile con il piano: Venture, Business, Unlimited.

Introduzione: il Sito istantaneo nel proprio sottodominio

Quando un utente si registra su Ecwid, ottiene un Sito istantaneo gratuito per sempre, con un negozio incorporato. Il Sito istantaneo può essere inserito facilmente in un sottodominio di un sito esistente. In questo modo, si evitano i problemi relativi a iFrame che potrebbero verificarsi con i siti GoDaddy o New Google, in quanto per incorporare il negozio non è usato alcun codice.

Tutto ciò che bisogna fare dopo aver aggiunto il Sito istantaneo, è creare i link o i pulsanti per lo spostamento dalla pagina principale del proprio sito web al sottodominio. Ad esempio, è possibile aggiungere il pulsante Il nostro negozio al menu di navigazione oppure inserire il link Acquista qui nel testo del sito. Per i visitatori del sito, sarà come passare tra le pagine di uno stesso sito web.

Configurazione dell'aspetto del Sito istantaneo in linea con lo stile del sito principale.

Perché connettere il Sito istantaneo su un sottodominio

Sebbene non sia una soluzione consueta, aggiungere l'e-commerce inserendo il Sito istantaneo in un sottodominio ha una serie di vantaggi:

  • Flessibilità. Il Sito istantaneo può essere aggiunto a un sito web anche su piattaforme che presentano problemi relativi a iframe, come i siti GoDaddy o quelli creati con la nuova versione di Google Sites.
  • Risparmio del tempo. Se si ha già un sito web configurato e operativo, con una struttura efficiente, potrebbe volerci del tempo per riorganizzarne il contenuto e spostarlo su un'altra piattaforma. Invece, è possibile tenere il sito così com'è e semplicemente renderlo più potente aggiungendovi un negozio. Non c'è bisogno di spostarne il contenuto in alcun modo.
  • Brand aziendale. Se il brand è già conosciuto, è possibile usarne il nome per il sito e semplicemente aggiungervi un negozio. Ad esempio, è possibile iniziare a vendere articoli di merchandising della propria band musicale.
  • Personalizzazione della SEO per il negozio. Le impostazioni SEO del sito web e del sottodominio sono differenti. Ciò significa che è possibile impostare parametri SEO differenti per il sito e per il negozio. Ecwid dispone di un'ampia gamma di strumenti SEO, pertanto è possibile sperimentare con le opzioni di ottimizzazione per i motori di ricerca da usare per la pagina principale del sito e quella del negozio online.
  • Tempo di funzionamento. Siccome il negozio online fa parte del Sito istantaneo ospitato da Ecwid, gli eventuali problemi importanti sul sito primario non avranno effetto sul negozio. Persino se il sito web stesso non fosse operativo, i clienti potrebbero continuare a fare acquisti.
È inoltre possibile creare delle versioni localizzate del proprio sito, ma per farlo non è necessario usare i sottodomini. Invece, è possibile rendere il proprio Sito istantaneo disponibile in più lingue. Ciascuna versione avrà la propria sottodirectory localizzata, ad es., mio-sito.company.site/it, mio-sito.company.site/fr, mio-sito.company.site/ca.

Connettere il sottodominio di un sito web al Sito istantaneo

I sottodomini si possono creare dopo aver acquistato un dominio principale. Le istruzioni per creare un sottodominio si possono trovare presso il centro assistenza del proprio provider.

Una volta che si dispone di un sottodominio, è possibile connetterlo al Sito istantaneo di Ecwid nello stesso modo in cui si connette un dominio personalizzato.

Passaggio 1. Configurazione del sottodominio nel pannello di controllo di Ecwid

È necessario specificare il nome del sottodominio nel proprio pannello di controllo di Ecwid:

  1. Nel pannello di controllo di Ecwid, andare a Sito web → Dominio.
  2. Nel blocco Nome dominio e indirizzo del sito fare clic su Connetti un dominio esistente.
  3. Immettere il nome del sottodominio nell'apposito campo (senza www).
  4. Fare clic su Passaggio successivo.

Passaggio 2. Configurazione del dominio nell'account del registrar di domini

Fare le modifiche nell'account del proprio registrar. Qui sotto sono riportati i passaggi generali per fare le modifiche. In alternativa, è possibile trovare il proprio servizio di terze parti nell'elenco dei registrar di domini e seguire i passaggi della configurazione.

Per configurare il sottodominio nell'account del proprio registrar di domini:

  1. Copiare l'indirizzo IP visualizzato nel pannello di controllo di Ecwid.
  2. Accedere al proprio account presso il registrar di domini. Se non si è sicuri di quale sia il registrar utilizzato, è possibile verificarlo utilizzando gli strumenti di controllo del dominio online come whois.domaintools.com.
  3. Creare un record A per il proprio sottodominio e impostarlo in modo che punti all'indirizzo IP copiato nel pannello di controllo di Ecwid.
    Se per il proprio sottodominio sono presenti dei record A o AAAA, assicurarsi di eliminarli in modo che non entrino in conflitto con il record A che punta al Sito istantaneo di Ecwid.
  4. (facoltativo) Per rendere disponibile il Sito istantaneo anche su www.mio-sottodominio.com, creare un record CNAME per il proprio sottodominio mio-sottodominio.com e specificare www come nome/alias dello stesso. Sarà necessario aggiungere il seguente record DNS:
    www.negozio.mio-dominio.com IN CNAME negozio.mio-dominio.com
    Se non si è sicuri di essere in grado di fare correttamente le modifiche necessarie, si consiglia di contattare il servizio di supporto del rispettivo registrar.

Attendere la propagazione delle modifiche. La propagazione delle modifiche al dominio può richiedere da 2 a 48 ore.

Una volta completata la configurazione e propagate le modifiche, il Sito istantaneo diventerà disponibile agli indirizzi specificati tramite una connessione HTTPS protetta, crittografata con un certificato TLS fornito da Ecwid.

Assicurarsi che vi siano dei link di reindirizzamento dal proprio dominio principale al sottodominio contenente il Sito istantaneo. Può essere un link nel menu di navigazione, un pulsante o un link nel testo del sito.

Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico! Grazie per il tuo feedback!

Grazie per il tuo feedback!

Ci dispiace molto! Cosa è andato storto?
Utenti che ritengono sia utile: 11 su 14
10
Utilizziamo i cookie e tecnologie simili per ricordare le tue preferenze, misurare l'efficacia delle nostre campagne e analizzare i dati non personalizzati per migliorare le prestazioni del nostro sito. Scegliendo "Accetta", acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Accetta i cookie Rifiuta