Knowledge base
Guide
Accademia
Tutorial video
Prova a cercare:
Articoli visualizzati di recente:

Sommario

Come chiedere ai clienti di specificare il codice fiscale, la partita Iva o i dati SDI

Se il tuo negozio ha sede in Italia, sei obbligato per legge a raccogliere i dati fiscali dei clienti italiani: il codice fiscale se si tratta di privati o la partita Iva se si tratta di aziende. È possibile abilitare un blocco speciale al checkout per permettere ai clienti di inserire i propri dati fiscali se desiderano ricevere la fattura.

Se per la fatturazione elettronica utilizzi il Sistema di interscambio (SDI), puoi anche chiedere ai tuoi clienti B2B di specificare il loro indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) o il codice SDI.

Disponibile nei piani: Business e Unlimited.

Per chiedere le informazioni fiscali ai clienti al checkout:

  1. Nel menu del pannello di controllo di Ecwid, andare a Impostazioni → Tasse e fatture.
  2. Scorrere in basso fino alla voce Impostazioni.
  3. Nel blocco delle impostazioni del modello aziendale, specificare la tipologia di clientela: Aziende e clienti diretti (B2B e B2C), Solo clienti diretti (B2C) o Solo aziende (B2B).
  4. Fare clic su Salva.
  5. Abilitare l'opzione Chiedi le informazioni fiscali degli acquirenti al pagamento.
  6. (facoltativo) Se utilizzi il Sistema di interscambio (SDI), abilita anche l'opzione Chiedi l'indirizzo e-mail di posta certificata (PEC) o il codice SDI agli acquirenti al checkout.
  7. Le modifiche saranno salvate automaticamente.

Fatto! Ora i tuoi clienti locali possono fornire le proprie informazioni fiscali al momento del checkout. Per farlo, dovranno spuntare la casella per richiedere la fattura.

Ecco come il blocco delle informazioni fiscali potrebbe apparire al checkout nel caso del modello "B2B e B2C":

Asking_for_customers__tax_ID.gif

Invece, nel caso di altri paesi, i clienti aziendali dell'UE potranno inserire il proprio numero identificativo Iva in modo che sia applicata l'inversione contabile dell'Iva, mentre i clienti diretti potranno proseguire senza compilare alcun campo relativo ai dati fiscali. Ai clienti al di fuori dell'UE il blocco relativo ai dati fiscali non verrà visualizzato.

Le richieste di fattura e le informazioni fiscali fornite dai clienti saranno salvate nei dettagli dei rispettivi ordini in Vendite → Ordini per riferimento futuro. Si possono esportare se necessario.

Articoli correlati:

Configurazione delle imposte
Creazione di fatture fiscali

Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico! Grazie per il tuo feedback!

Grazie per il tuo feedback!

Ci dispiace molto! Cosa è andato storto?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 1
10
Utilizziamo i cookie e tecnologie simili per ricordare le tue preferenze, misurare l'efficacia delle nostre campagne e analizzare i dati non personalizzati per migliorare le prestazioni del nostro sito. Scegliendo "Accetta", acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Accetta i cookie Rifiuta