Knowledge base
Guide
Accademia
Tutorial video
Prova a cercare:
Articoli visualizzati di recente:

Sommario

Annullamento degli ordini

È possibile annullare un ordine dal proprio pannello di controllo di Ecwid. Ecco alcuni casi in cui potrebbe essere necessario:

  • il cliente cambia idea dopo aver effettuato un ordine,
  • gli articoli ordinati non sono disponibili,
  • l'ordine potrebbe essere fraudolento.

Una volta annullato un ordine, il cliente ne riceve la notifica via e-mail. I prodotti acquistati vengono reinseriti a magazzino.

Se un cliente vuole annullare un ordine, deve contattare il proprietario del negozio in quanto non esiste alcuna opzione per farlo da un account cliente. Assicurarsi di inserire le informazioni di contatto sul proprio sito web in modo che i clienti possano facilmente mettersi in contatto.

Annullamento dell'ordine

Per annullare un ordine:

  1. Nel pannello di controllo di Ecwid, andare a Vendite → Ordini.
  2. Selezionare l'ordine da annullare e fare clic sul menu a discesa relativo allo stato del pagamento.
  3. Scegliere Cancellato:

    Canceling_orders.png

Azioni successive alla cancellazione di un ordine

Dopo aver annullato un ordine, potrebbe essere necessario intraprendere ulteriori azioni a seconda dello stato dell'ordine annullato: se è stato o meno pagato o spedito.

Ordine pagato, ma non evaso. Se il cliente non desidera prendere un altro articolo, è necessario fare un rimborso. I rimborsi non vengono effettuati automaticamente una volta annullato il rispettivo ordine, pertanto è necessario provvedere a farli manualmente. Se si usano i sistemi Lightspeed Payments (in inglese) ​​o PayPal Checkout, è possibile emettere il rimborso dal proprio pannello di controllo di Ecwid. Se si usano altri metodi di pagamento, è necessario fare il rimborso dal proprio account presso il rispettivo sistema di pagamento.

Ordine non pagato, ma evaso. L'annullamento di un ordine impedisce di ottenere il relativo pagamento. Per farsi restituire (in inglese) gli articoli, contattare il cliente o il corriere.

Ordine pagato ed evaso. Contattare il cliente o il corriere per organizzare la restituzione (in inglese). È possibile suggerire al cliente di prendere un altro articolo oppure fare un rimborso.

Ordine non pagato e non evaso. Non bisogna intraprendere alcuna azione.

Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico! Grazie per il tuo feedback!

Grazie per il tuo feedback!

Ci dispiace molto! Cosa è andato storto?
Utenti che ritengono sia utile: 8 su 30
10
Utilizziamo i cookie e tecnologie simili per ricordare le tue preferenze, misurare l'efficacia delle nostre campagne e analizzare i dati non personalizzati per migliorare le prestazioni del nostro sito. Scegliendo "Accetta", acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Accetta i cookie Rifiuta