Knowledge base
Guide
Accademia
Tutorial video
Prova a cercare:
Articoli visualizzati di recente:

Sommario

Scelta della migliore strategia di spedizione per il negozio

Prima di ricevere il primo ordine, è necessario decidere come si vogliono spedire i prodotti ai clienti e quale tariffa addebitare per la spedizione. In altre parole, è necessario stabilire le tariffe di spedizione.

In Ecwid, è possibile utilizzare tariffe fisse, tariffe calcolate in tempo reale dai vettori integrati, offrire la spedizione gratuita o impostare tariffe personalizzate in base al peso o al prezzo. Per le tariffe in tempo reale, i costi di spedizione sono calcolati automaticamente. Per tutti gli altri tipi di tariffe, si consiglia prima di calcolare le spese che si sostengono per effettuare le spedizioni.

Dopo aver preso la decisione in merito alla strategia di spedizione, è possibile procedere all'impostazione delle tariffe di spedizione. È possibile combinare varie strategie di spedizione nel negozio per coprire tutti i prodotti e le sedi di consegna.

Spedizione gratuita

Questa opzione è consigliata per:

  • Negozi ad alto profitto che possono prendersi carico dei costi di spedizione
  • Negozi che offrono la possibilità di ritiro in sede
  • Offerte a tempo limitato durante le festività

Statisticamente, i costi di spedizione sono tra i principali motivi per cui gli acquirenti non concludono un ordine. Si consiglia di considerare la possibilità di offrire la spedizione gratuita ove possibile per aumentare la conversione nel negozio online. Solitamente il costo di spedizione è quasi trascurabile per gli ordini nazionali, specialmente se il margine è elevato e si spediscono prodotti che non richiedono imballaggi o movimentazioni aggiuntivi. Per compensare le spese di spedizione, è possibile aumentare leggermente i prezzi dei prodotti.

È inoltre possibile offrire la spedizione gratuita per ordini superiori a un certo importo subtotale per incoraggiare i clienti ad acquistare quantità maggiori. In alternativa, è possibile offrire la spedizione gratuita ad alcuni clienti fornendo loro un codice coupon che possono riscattare al momento del checkout. È anche possibile riportare informazioni sulle offerte speciali in corso relative alle spedizioni gratuite nella vetrina del negozio o in altre pagine del negozio.

Ulteriori informazioni per configurare la spedizione gratuita nel proprio negozio →

Addebito esatto delle spese di spedizione (tariffe in tempo reale)

Questa opzione è consigliata per:

  • Negozi che vendono prodotti pesanti o di grandi dimensioni, ad es., alberi di Natale.
  • Negozi che vendono articoli di peso e dimensioni variabili. Ad esempio, fusti di vernice o poster da parete.
  • Negozi che vendono prodotti il cui costo di spedizione è elevato e dipende dalle dimensioni dell'articolo spedito. Ad esempio, mobili.

Se per spedire i prodotti si utilizza un operatore popolare come USPS, Fedex, UPS, ecc., è possibile addebitare ai clienti la tariffa esatta pagata dal venditore a questi vettori per ogni ordine. A tal fine, è possibile configurare il negozio in modo da ricevere automaticamente le tariffe di spedizione online da parte dei corrieri al momento del checkout.

È possibile provare a contrattare tariffe più basse con il proprio corriere. Se si ottengono delle tariffe di spedizione più basse, è possibile offrirle ai clienti al checkout specificando i dettagli del proprio account presso il corriere durante l'impostazione delle tariffe di spedizione in tempo reale.

In caso di utilizzo del servizio di un vettore non integrato con Ecwid per la ricezione delle tariffe in tempo reale (ad esempio, Sendle o Mondial Relay), è possibile aggiungere manualmente le tariffe di spedizione di questo vettore per varie fasce di peso degli ordini.

Ulteriori informazioni per impostare un metodo di spedizione con tariffe in tempo reale →

Spedizione a tariffa fissa

Questa opzione è consigliata per:

  • Negozi che vendono prodotti di piccole dimensioni ma di alto valore, come articoli di gioielleria.
  • Negozi che vendono prodotti che hanno più o meno lo stesso peso e le stesse dimensioni, ad es., piatti.
  • Negozi che consegnano con i propri mezzi.

La spedizione a tariffa fissa significa che a tutti i clienti viene addebitato lo stesso importo per la spedizione o consegna, a prescindere dall'indirizzo di destinazione o dal numero totale di articoli ordinati. Ad esempio, il costo della consegna locale potrebbe essere di 5 euro.

È una buona idea adottare un'informativa sulle spedizioni per informare i clienti sui criteri di calcolo dei costi di spedizione e per descrivere la presenza di eventuali requisiti minimi per gli ordini.

Per capire quanto addebitare ai clienti, è necessario calcolare le proprie spese relative alle spedizioni. L'informativa sulle spedizioni permette di informare i clienti sui criteri di calcolo dei costi di spedizione e sugli eventuali requisiti minimi per gli ordini.

Ulteriori informazioni per configurare la spedizione a tariffa fissa nel proprio negozio →

Tariffe personalizzate

Questa opzione è consigliata per:

  • Negozi che desiderano incoraggiare i clienti ad acquistare quantità maggiori offrendo una tariffa di spedizione più bassa per ordini di maggiore valore. Ad esempio, spedizione gratuita per ordini sopra 300 euro.
  • Negozi che spediscono ordini di grandi dimensioni via cargo e devono coprire queste spese di spedizione.
  • Negozi che utilizzano un servizio di spedizione non integrato con Ecwid per la ricezione delle tariffe in tempo reale.

È possibile impostare manualmente le tariffe in base al totale o al peso degli ordini. Questa opzione offre una maggiore flessibilità rispetto alla spedizione a tariffa fissa e consente di applicare costi differenti a seconda del subtotale dell'ordine oppure di addebitare un supplemento per qualsiasi opzione di spedizione il negozio possa offrire.

È possibile informare i clienti sui criteri di calcolo dei costi di spedizione e sugli eventuali requisiti minimi per gli ordini nella propria informativa sulle spedizioni.

Ulteriori informazioni per impostare le tariffe personalizzate nel proprio negozio →

Ritiro locale gratuito o dietro pagamento di una piccola somma

Questa opzione è consigliata per:

  • Negozi fisici
  • Nuovi negozi che desiderano risparmiare sulle spedizioni
  • Negozi di artigianato che hanno il laboratorio di produzione e il punto vendita nello stesso locale

Se si dispone di un negozio offline, è possibile offrire l'opzione di ritiro locale in sede ai clienti che preferiscono ordinare online e poi passare a ritirare il proprio acquisto. È sempre una buona idea offrire un servizio di ritiro locale anche se il venditore non dispone di un negozio fisico.

È possibile offrire il ritiro gratuito, addebitare una piccola somma (per coprire i costi di consegna dei prodotti dal magazzino al punto di ritiro) o concedere uno sconto ai clienti che hanno scelto il ritiro al momento del checkout (ad esempio, è possibile offrire loro un coupon sconto con l'ordine).

Ulteriori informazioni per configurare il ritiro locale nel proprio negozio →

Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico! Grazie per il tuo feedback!

Grazie per il tuo feedback!

Ci dispiace molto! Cosa è andato storto?
Utenti che ritengono sia utile: 279 su 461
10
Utilizziamo i cookie e tecnologie simili per ricordare le tue preferenze, misurare l'efficacia delle nostre campagne e analizzare i dati non personalizzati per migliorare le prestazioni del nostro sito. Scegliendo "Accetta", acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Accetta i cookie Rifiuta